Chi siamo

da sx: Federica Massi, Cristina Reggioli, Fabrizia Petrillo, Giuseppina Scarico

En=Joy®: un’equazione che combina tecnologia, fantasia e divertimento.

En=Joy® gioielli nasce dall’incontro di quattro giovani designer che si conoscono in ambito professionale e  che, quasi per gioco, nel Novembre del 2010, danno corpo e anima alla loro passione attraverso una sperimentazione formale e tecnologica sul gioiello in acrilico.

Nel laboratorio dove si conoscono imparano ad utilizzare i macchinari a controllo numerico, scoprendosi in particolare sintonia con la tecnologia del taglio laser.

Studiano inoltre come ottimizzare il processo produttivo per avere la minor quantità di scarto possibile, ed anzi, da questo, ottenere nuovi input progettuali per creazioni originali, di tendenza ed eco-chic.

Gioco, personalizzazione e tanto colore: queste le caratteristiche che hanno in mente le giovani creative per le future collezioni En=Joy®, come gli anelli componibili “Tiles”, formati da diversi tasselli in acrilico colorato che si possono combinare a proprio piacimento.

Nascono gli anelli Tiles ancor prima del marchio, forse ancor prima del gruppo che, come le collezioni, prende forma, nome e identità.

L’intento di strutturare un nucleo sia progettuale che produttivo nel campo degli accessori in materiale plastico si esprime attraverso una serie di collezioni in continua evoluzione, pensate per chi è alla ricerca di accessori originali e ama parlare di sé indossando simboli capaci di raccontare il proprio modo di essere.

Con le nuove collezioni, En=Joy® partecipa ad eventi e mostre di settore, come Moa Casa e Casa Idea presso la Nuova Fiera di Roma, ed altri eventi in voga nelle serate della capitale. Gli anelli Tiles vengono selezionati al concorso Bijoux d’autore 2012 e all’evento Pop Up shop & Tube.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: